DA ATLETA A MAESTRA...

...Abbiamo chiesto ai nostri ragazzi di scrivere qualche testimonianza sul loro percoso  di atleti all'interno dello Sci Club, e credo sia doveroso pubblicare i pensieri spediti via e-mail da Marta De Carli, nata e cresciuta con noi ed ora maestra di sci..

"Un esperienza di vita. E' così che definirei i miei anni trascorsi all'interno dello Sci Club. Il Red Team non è solo un insieme di atleti e allenatori, ma è una famiglia e all'interno di questa sono cresciuta come atleta e come persona. Sono diventata maestra di sci grazie ai miei allenatori, capaci di sostenermi, guidarmi e correggermi quando sbagliavo. Sono stati in grado di trasmettermi non solo un esaustivo bagaglio tecnico relativo allo sci, ma anche tanti consigli per la vita di tutti i giorni. E' nel Red Team che ho conosciuto un gruppo fantastico di ragazzi, che non erano lì per vincere tutto ed essere competitivi tra di loro, ma che avevano l'obiettivo di divertirsi e sciare a 360°, e non solo tra i pali come spesso si fa in qualsiasi altro Sci Club. Ci sono state perfino le esperienze negli snow-park, del telemark, dell'approccio al free-ride. Ho imparato che per poter sciare bene bisogna vivere in un ambiente dove la passione e la semplicità con cui si svolgono gli allenamenti e le varie attività, siano le regole fondamentali. "no stress" insomma! Negli anni abbiamo vissuto esperienze indimenticabili, come le trasferte a Les deux Alpes, le corse di sera dopo una sconfitta a bowling, le sciate in neve fresca nei più impensabili boschetti di Cortina, i viaggi in pulmino fatte di canzoni e tante risate. E sono appunto queste piccole cose che oltre alle tante belle sciate tra i pali e in pista, hanno reso la mia avventura all'interno del Red Team un'esperienza di vita. Marta De Carli.